• pandoracoopsociale

Un logo condiviso per SEM'Insegni

Una decisione corale: così i bambini e i ragazzi che partecipano al progetto "SEM'Insegni" hanno scelto il logo dell'iniziativa.

Sono 14 le classi dell'Istituto Comprensivo Locchi di Milano coinvolte nel progetto di educazione ambientale e civica "Impariamo insieme a tutelare la biodiversità".



L'iniziativa, nata dalla partnership tra Cooperativa Pandora e Orto Comune Niguarda e finanziata attraverso il bando My Future di Fondazione Cariplo, prevede lo scambio culturale tra i bambini di Niguarda e gli alunni delle scuole dell'Unione dei Villaggi di Tanlilì in Burkina Faso.


I bambini hanno co-progettato "SEM'Insegni" partendo dalla metafora del foglio bianco, che si può usare in tanti modi diversi. Ogni classe di Milano ha preparato delle domande da rivolgere ai bambini burkinabé, e ora è in attesa di un video messaggio in risposta.


Il logo vincitore, scelto dalle classi, ritrae una collina verde. "Un logo definitivamente azzeccato perchè Tanlilì in lingua Mossi significa dietro la collina" racconta Alice, l'animatrice che segue il progetto con i più piccoli.


I temi toccati dal progetto spaziano dall'inquinamento dell'aria alla mobilità sostenibile, dai rifiuti alla raccolta differenziata, dallo spreco alimentare all'impatto dei consumi, dall'importanza delle api al ruolo della biodiversità.


Il progetto prevede anche l’istituzione di un Tavolo di confronto tra i soggetti territoriali che daranno vita alla Comunità Educante di Niguarda sui temi della biodiversità ambientale.




20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti