• pandoracoopsociale

A scuola di imprenditorialità


Foto di Nikolay Georgiev da Pixabay

Come nasce un videogioco? Al via il primo febbraio nelle scuole superiori di Torino, del Piemonte e della Valle d’Aosta la linea didattica “Rendere possibile un’impresa impossibile” del progetto Diderot di Fondazione CRT. Più di 2000 studenti scopriranno da vicino l'industria dei videogame: dal processo creativo al marketing fino alle implicazioni etiche e alla "game addiction".


Il percorso formativo, che prevede la possibilità di attivare gli incontri in modalità didattica a distanza, è realizzato in collaborazione con Cooperativa Pandora per stimolare lo spirito imprenditoriale dei più giovani. I ragazzi verranno coinvolti in vere e proprie lezioni-spettacolo, ideate da Mario Acampa (attore, regista e autore) e curate da tre divulgatori: Matteo Macchio, Viviana Laura Pinto e Jessica Redeghieri.


Gli studenti si confronteranno con casi studio, analizzeranno la catena del valore, scopriranno le principali aziende produttrici di videogiochi e potranno trasformarsi in veri e propri influencer in grado di valutare e promuovere i prodotti dell’intrattenimento.

Il Progetto Diderot della Fondazione CRT, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del Piemonte e della Valle d’Aosta, porta in classe discipline non curricolari e, nello stesso tempo, approfondisce materie tradizionali con metodologie innovative: dalla matematica alla tutela della salute e dell’ambiente, dalla prevenzione alle dipendenze all’astronomia. La partecipazione è gratuita per tutte le scuole. Giunto alla quindicesima edizione, quest’anno il progetto ha superato le 80.000 iscrizioni.

35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Vivismart